BILANCI ONLINE, FONDO CERTIFICATO, VALUTAZIONE DEL RISPARMIO: ANCORA PIÙ TRASPARENZA.

Categories: Comunicati

Il rendiconto dell’assemblea GIBA del 9 giugno 2014.

Buone notizie per i giocatori di basket dopo l’assemblea della GIBA, svoltasi a Bologna presso la sede di Via Mezzofanti 29, lunedì 9 giugno 2014. Queste, in modo sintetico, le novità più importanti deliberate, tutte finalizzate ad avere sempre più trasparenza e controllo.

BILANCI ONLINE
Sul sito www.giba.it, nelle sezioni “GIBA” e “Fondo”, è possibile consultare i bilanci di GIBA e Fondo di Fine Rapporto.

BILANCIO DEL FONDO CERTIFICATO
Grazie alla modifica statutaria, da oggi sarà possibile avere il bilancio del Fondo di Fine Rapporto certificato da un ente terzo. Una ulteriore garanzia di correttezza nella gestione dei risparmi degli atleti.

ASSEMBLEA PER VALUTARE LA GESTIONE DEL RISPARMIO
Dopo tanti anni è stata svolta un’assemblea del Fondo di Fine Rapporto, per aggiornare gli atleti sull’andamento della gestione del risparmio. Si è deciso di rendere questa assemblea un appuntamento informativo annuale per tutti gli iscritti.

RISULTATO ECONOMICO DEL FONDO
GIBA ha provveduto alla comparazione del risultato economico del Fondo di Fine Rapporto per la stagione 2013/2014 (il primo della nuova governance), con quello storico degli ultimi anni. Il risultato è stato un incremento del +2% del rendimento, a testimonianza della bontà della gestione decisa nei mesi addietro dal nuovo governo dell’associazione. Il risultato ha lasciato tutti molto soddisfatti.

Infine, nel corso dell’assemblea la GIBA ha parlato ai giocatori anche delle nuove regole 2014/2015, delle prospettive per il futuro e dei progetti dell’associazione. Su alcuni temi crescono le preoccupazioni degli atleti, soprattutto in materia di tutele e spazio in campo per i giocatori italiani. A tal proposito sono state previste iniziative, proposte ed interventi che verranno resi noti nei prossimi giorni.

Con riferimento all’assemblea, il Presidente della GIBA, Alessandro Marzoli, ha dichiarato: «Abbiamo fatto ulteriori passi avanti, in coerenza con il programma che ci ha permesso di essere votati, un anno e mezzo fa, alla guida della GIBA. Un programma fatto di taglio costi, massimo coinvolgimento della base, allargamento al basket femminile e non professionistico, oculatezza negli impieghi del risparmio degli atleti. Il tutto nella totale trasparenza, pubblicando i documenti online e comparando le nuove scelte con le vecchie, affinché i risultati siano evidenti e misurabili. Andiamo avanti sulla strada del rigore, per rendere sempre più aperta a tutti la GIBA, che già da 18 mesi è una casa di vetro. Ringrazio il Vice Presidente, Mario Boni, il Direttivo e lo Staff GIBA per il prezioso supporto e per l’unità di intenti dimostrata, senza i quali nulla sarebbe possibile».

2014_06_09 - GIBA - Marzoli e Direttivo GIBA

GIBA – Giocatori Italiani Basket Associati

Author: Giba

Lascia una risposta