logo_MasterGibaCon il MASTER GIBA giunto nel 2012 alla sua dodicesima edizione continua l’impegno dell’Associazione in favore dei giovani giocatori, attraverso l’offerta di una esperienza formativa sotto molteplici punti di vista.

Il corso ha una funzione non solo propriamente “tecnica”, di cura dei fondamentali individuali e di squadra, ma ha anche rilevanza “educativa”, nel contesto di una proficua esperienza di convivenza collegiale, e “culturale”, in quanto saranno approfondite insieme ai ragazzi tematiche basilari per la loro futura carriera sportiva.
Si proverà ad allargare il campo delle conoscenze degli atleti sugli aspetti extra sportivi che inevitabilmente si accompagnano alla attività del campo da gioco.
Cos’è il vincolo sportivo e quali conseguenze ha lo svincolo a 21 anni.
Cosa significa sottoscrivere un contratto o un accordo economico, quali sono i doveri che un giocatore ha verso la società, verso i compagni, gli avversari, il pubblico, la stampa, quali invece i diritti e le garanzie.
Qual è la differenza tra l’essere professionista e il non esserlo (pensione, fondo di fine carriera, assicurazione obbligatoria, eccetera).
Qual è il rischio della assunzione di farmaci non autorizzati, cosa vuol dire “doping” e quali sono le sue conseguenze anche legali.
Quali precauzioni è utile prendere in generale, prima di addentrarsi in un mondo sconosciuto, che può essere pieno di insidie. Quanto conta ispirarsi sempre a criteri di correttezza, educazione e fair play, in campo e fuori.
GCOT3514Infine, i ragazzi saranno sensibilizzati sulla importanza della prosecuzione degli studi fino alla laurea, dato che è sempre possibile conciliare aspirazioni e qualità intellettive con ambizioni sportive.
Si tratta, insomma, di un evento perfettamente in linea con ciò che la Associazione Giocatori vuole essere: una struttura sempre al servizio dei giocatori, a maggior ragione di quelli più giovani, di cui deve essere favorita e stimolata la crescita sotto ogni punto di vista.

I giocatori partecipanti potranno avvalersi di assistenza medico-sanitaria adeguata e saranno ospiti di GIBA presso una struttura alberghiera di buon livello.

L’organizzazione tecnica dell’evento è curata con la collaborazione dell’APG (Allenatori Pallacanestro Giovanile), che garantirà uno staff di allenatori di primo livello.
L’APG contestualmente al Master darà vita al Coaching Camp per giovani allenatori che avranno modo di seguire direttamente l’attività tecnica sul campo, a contatto diretto dei giocatori ed interagendo con lo staff tecnico.
L’organizzazione e la gestione del corso sarà interamente a cura e spese della Giba, i costi di trasferimento dei giocatori sino al luogo del corso e del ritorno al luogo di provenienza saranno a carico del club presso il quale il giocatore è tesserato o del giocatore stesso.

I responsabili tecnici designati da GIBA si occuperanno quindi della selezione di 24 giocatori, anche tra quelli segnalati dai club a mezzo fax, su carta intestata del club interessato e con la sottoscrizione del legale rappresentante e del giocatore.
Per ulteriori informazioni contattare la segreteria GIBA (051/623.80.82) o il responsabile del Master sig. Pasquale Iracà (349/47.18.254 – pasquale.iraca@gmail.com).

GCOT3364 GCOT3645GCOT3711GCOT3616 GCOT3652 GCOT3727