GRAZIE, ITALIA.

Categories: Comunicati

La posizione della GIBA dopo Eurobasket 2013 in Slovenia.

Il Campionato Europeo 2013, che oggi incoronerà la squadra regina del Vecchio Continente, si è chiuso da poche ore per l’Italia, che ha conquistato l’8° posto su 24 squadre partecipanti.

Tenuto conto dei numerosi infortuni, che hanno pesantemente impoverito l’organico della Nazionale, si tratta di un risultato che, onestamente, va ben oltre le previsioni della vigilia.

Pur con il comprensibile amaro in bocca per un posto al Campionato Mondiale di Spagna 2014 sfuggito all’ultima gara, non bisogna dimenticare che l’Italia ha giocato in condizioni di emergenza e che ogni singolo giocatore ha dato tutto quello che aveva, per far sì che i destini del sodalizio Azzurro andassero oltre ogni rosea previsione.

Per questo, la GIBA esprime le proprie congratulazioni allo staff tecnico e ai giocatori dell’Italia: un gruppo vero, che lottando in ogni partita con cuore e coraggio, senza paura, ha raggiunto un buon risultato, dal quale ripartire per una squadra Nazionale sempre più forte e competitiva.

GIBA – Giocatori Italiani Basket Associati

Author: Giba

One Response to "GRAZIE, ITALIA."

  1. Fiorello Toppo Posted on 22 settembre 2013 at 13:09

    Sono d’accordo,bravi gli azzurri.per crescere ulteriormente i giocatori hanno necessità di giocare tanto nei club,bisogna trovare un modo perché ciò avvenga;almeno 3 giocatori italiani in A sempre in campo e questo non per protezionismo ma per dare un senso al lavoro svolto fin dal minibasket dagli allenatori società e giocatori.che senso ha preparare dei giocatori che avranno limitatissime possibilità di accedere alla massima serie?dobbiamo alimentare i sogni dei giocatori italiani e dobbiamo vendere un prodotto dall’alta riconoscibilità italiana(cercando di svilupparlo e venderlo meglio di come avviene al momento .dalla serie A a catena nelle serie minori:4 italiani in campo nella lega gold e silver senza americani.

Lascia una risposta